NATURAPOESIA

NON-Concorso dedicato alla poetica
ispirata dalla natura

L’Associazione Quarto Paesaggio indice il NON-Concorso NATURAPOESIA, dedicato alla poetica ispirata dalla natura, intesa come risorsa biologica e fonte di ispirazione creativa: diamo voce alla bellezza di un paesaggio, all’emozione di una passeggiata nel bosco, alla gioia di un prato fiorito, al ricordo di un albero durante un viaggio, alla variegata armonia del mondo vegetale, alla sua energia vitale. E ai pensieri che si specchiano e acquistano forma nel verde.

Perché un NON-Concorso?

Preferiamo correre liberamente come cavalli selvaggi, piuttosto che concorrere ansiosamente come cani addestrati. La competizione non è l'unica via, il premio materiale non è l'unico motivo per esprimere e sostenere i talenti, esiste un valore intrinseco nell'atto creativo poetico individuale, unico e irripetibile: ognuno di noi è di per sé una potenziale eccellenza, non fosse altro che per la diversità che lo contraddistingue dall'altro. Si tratta di rivelarla a noi stessi e agli altri con un'azione semplice, disinteressata e appagante.

Da questa visione nasce il NON-Concorso che Quarto Paesaggio lancia a tutti gli amanti della natura e della poesia che vogliono esprimere in versi l'ispirazione che viene dal genius loci dell'ambiente verde. L'unico obiettivo del NON-Concorso è raccogliere e divulgare poesie, versi, righe di sentimento, a testimonianza di quello che ciascuno sente nell'animo, prendendo spunto da alberi, fiori, paesaggi.

L'invito a tutti, quindi, è di inviare a Quarto Paesaggio la propria creazione poetica, come riconoscimento e omaggio alla Grande Madre che tutti nutre, ristora, eccita e ispira.

NON-Regolamento

Art. 1 Destinatari

Il NON-Concorso è gratuito e aperto a tutti coloro che abbiano raggiunto la maggiore età al 31 gennaio 2019.

Art. 2 Oggetto

Sono ammesse poesie in lingua italiana, inedite e non premiate in altri concorsi alla data di scadenza del bando, che abbiamo come tema principale il Verde, inteso come elemento naturale, modello estetico, moto dell’anima, simbolo metafisico.

Art. 3 Quantità

Ogni partecipante può inviare fino a 2 poesie, della lunghezza massima di 10 versi ciascuna.

Art. 4 Invio

I testi dovranno essere inviati esclusivamente in formato digitale all’indirizzo email: qp.poesia@gmail.com, entro le ore 24:00 del 31 maggio 2019, in un unico file word contenente nome, cognome e recapito telefonico dell’autore.

Art. 5 NON-Giuria

Nessuna giuria valuterà esaminerà, giudicherà e selezionerà i testi pervenuti. Tutti i testi non passibili di esclusione ai sensi dell'art. 8 sono riconosciuti degni di considerazione.

Art. 6 NON-Premi

L'unico premio è la soddisfazione di comporre in parole un sentimento e/o un'idea da condividere con gli altri. Tutti i partecipanti sono vincitori. Tutte le opere saranno lette pubblicamente in un evento organizzato da Quarto Paesaggio e saranno pubblicate sul sito di Quarto Paesaggio.

Art. 7 Liberatoria

I partecipanti dichiarano nel messaggio di invio del testo, di essere proprietari dell’opera presentata, sollevano gli organizzatori da qualsiasi rivalsa sulla stessa e acconsentono alla sua pubblicazione da parte degli organizzatori nelle modalità da loro scelte.

 

Art. 8 Motivi di esclusione

La partecipazione al NON-Concorso è subordinata all’accettazione incondizionata del presente NON-Regolamento in ogni suo articolo. Sono motivi di esclusione, a prescindere dalla qualità del testo presentato:

a) plagio,

b) linguaggio osceno o diffamatorio,

c) mancato rispetto del regolamento.

 

Art. 9 Trattamento dei dati personali

Ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003 sulla tutela dei dati personali, gli organizzatori si impegnano a utilizzare i dati personali dei partecipanti ai soli fini del concorso e a non divulgarli, cederli o renderli disponibili verso terzi. I partecipanti, accettando il regolamento, autorizzano gli organizzatori al trattamento dei propri dati personali, al fine di permettere il corretto svolgimento del concorso.

Quarto Paesaggio Associazione Non Profit - Via Venini, 21, 20127 Milano

CF 97679690152 - P.IVA 09032180961 - IBAN IT33A0359901899050188540352